Slow Food® Treviso

Benvenuto nel sito della Condotta Slow Food® di Treviso

Per sapere cosa sia Slow Food®, puoi leggere questa presentazione, mentre per conoscere meglio la nostra Condotta e le sue attività, leggi qui.

Qui di seguito troverai le ultime notizie e gli eventi/attività proposte

Petit Paysan

A partire dal prossimo marzo sono previste delle proiezioni del film Petit paysan in anteprima nei cinema di provincia di tutta Italia.
Presentato al Festival di Cannes 2017, pluripremiato al Festival di Cinema di Angouleme e insignito della Foglia d’Oro al France Odeon, il film di Hubert Charuel ha ottenuto un ottimo riscontro di pubblico in Francia, arrivando a 426.000 spettatori nelle prime settimane in sala, e in Svizzera.
Petit paysan é incentrato sul profondo rapporto che si instaura tra un allevatore e le sue vacche da latte. Tra le molte tematiche del film, come il trattamento etico degli animali da reddito e la discrepanza tra mungitura meccanica e manuale, é proprio l’amore per le vacche a rappresentare il leitmotiv della pellicola, particolarmente attuale in un periodo in cui gli scandali sugli allevamenti intensivi riempiono le prime pagine dei quotidiani di tutta Italia.
Proprio per questo il film ha ottenuto il patrocinio di Slow Food per “l’apprezzamento di affinità di temi riguardo ai contenuti legati alla visibilità riservata alle attività dei piccoli allevatori che, sul territorio, rappresentano i detentori delle tradizioni locali”.
Appena arriverà comunicazione, faremo conoscere luogo e date delle proiezioni. Sarà possibile anche avere biglietti scontati in promozione per i soci Slow Food.
È anche possibile vedere il trailer del film su youtube

Ultime notizie pubblicate:

Treviso Slow Wine 2018

Domenica 28/01/2018 si terrà la 5a Rassegna dei Vini del Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Slovenia inseriti nella Guida Slow Wine 2018 di Slow Food Editore.
Si potranno degustare i migliori vini di oltre 70 aziende presenti nella guida assieme alle eccellenze gastronomiche proposte da artigiani selezionati da Slow Food e ai piatti della cucina del Ristorante DiVino Osteria Trevigiana.

Contributo all’Associazione: Euro 10,00 a persona, comprensivo di degustazione dei vini e dei prodotti gastronomici in esposizione presso gli stand degli artigiani; Tale contributo sarà finalizzato alla realizzazione di progetti educativi di Slow Food e della Fondazione per la Biodiversità
In omaggio il calice con il porta-calice.

Tutte le informazioni qui


Mostra del Radicchio Rosso di Preganziol

Nell'ambito della 47° Mostra del Radicchio Rosso di Treviso IGP, manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Preganziol, domenica 14 gennaio prossimo si terrà il pranzo di inaugurazione in collaborazione con la condotta Slow Food di Treviso.
Nell'occasione avremo la possibilità di degustare, oltre ai piatti proposti dallo chef del Ristorante "Il Cammello" che ospita l'evento, anche quelli tradizionali romagnoli del Ristorante "Radicchio Rosso" di Ravenna, accompagnati da ottimi vini.
Per finire un bel gioco a premi.

Potete trovare qui il menu del pranzo.


Food Talk: siamo ciò che mangiamo?

Sabato 16 dicembre p.v. dalle ore 17, si terrà presso l'Auditorium Santa Caterina - Musei Civici di Treviso (Piazzetta Botter, 1) una interessante tavola rotonda che metterà a tema la necessità di ripensare ad una nuova etica alimentare alla luce della complessità dell'attuale filiera enogastronomica.
L'incontro, che vede il patrocinio del Comune di Treviso e dell'Università Ca' Foscari di Venezia, organizzato da "La Chiave di Sophia", rivista online e cartacea di Filosofia pratica nata nell'aprile del 2014 con l'obiettivo di produrre contenuti ed eventi che dimostrassero la forte concretezza della Filosofia nella quotidianità, affronta tematiche di cui è stato antesignano ormai da anni Slow Food.
Preparare, scegliere, mangiare un cibo piuttosto che un altro è un esercizio di libertà, un gesto in cui sono in gioco la propria moralità, il proprio senso di giustizia e di autorealizzazione.
Il nostro rapporto con il cibo pone le sue radici nel nostro rapporto col mondo, dal nostro stare mondo e dalla visione che abbiamo di esso.
Intervengono:
Elena Cadel - Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition: La Doppia Piramide Alimentare: per scegliere consapevolmente cosa è buono per noi e per il nostro Pianeta.
Leonardo Caffo - Filosofo: Il Mondo che Mangiamo: l'antropocentrismo che sottende alle strutture culturali e politiche dell'uomo occidentale.
Gino Bortoletto - Slow Food Treviso: Il legame con la terra: verso un'educazione alimentare consapevole.
Modera la giornalista Cristiana Sparvoli
Entrata libera.

Per informazioni: info@lachiavedisophia.com
È consigliata la prenotazione del posto a sedere.

La Chiave di Sophia è una rivista online e cartacea di Filosofia pratica edita da Incipit Editore S.r.l. nata nell’aprile 2014 con l’obiettivo di rivoluzionare il mercato della filosofia: producendo contenuti ed eventi che dimostrassero la forte concretezza della Filosofia nella quotidianità.
L’obiettivo che si propone La Chiave di Sophia è quello di dimostrare quanto la Filosofia non sia materia astratta e riservata ad un'élite, ma quanto piuttosto sia interconnessa con ogni aspetto della vita quotidiana e professionale, aprendola così ad un pubblico fortemente eterogeneo. Attraverso un approccio giovane e pratico La Chiave di Sophia si costituisce come ponte tra la Filosofia fatta in ambito accademico e coloro che non si sono mai approcciati alla materia. Ad oggi La Chiave di Sophia riunisce oltre 40 autori da tutta Italia con un corpo di redazione di 8 persone, e gode di numerosi collaborazioni su tutto il territorio Nazionale: fondamentale è il tessuto culturale e collaborativo che negli anni è riuscita a costruire, coinvolgendo non solo istituzioni come l’Università Ca’ Foscari di Venezia e l’Università degli Studi di Napoli, ma anche altri enti culturali, associazioni, aziende e privati.


I nostri Eventi:

Nessun evento trovato